Salta al contenuto principale
x

INVERTER PER JETFAN PULIZIA ARIA

Inverter per jetfan pulizia aria

Sintesi del progetto

Il progetto ha risolto un’esigenza di una società operante nella gestione di reti stradali. In particolare, l’ottimizzazione della ventilazione forzata nei tunnel, con lo scopo di ridurre i consumi energetici e, di conseguenza, i costi di esercizio. Microidea è stata coinvolta nel progetto da un’azienda commerciale nel ramo della costruzione di gallerie autostradali e tunnel di valico.

Problema del cliente

L’esigenza del cliente era di progettare un inverter custom per il controllo di jetfan usati per la ventilazione di gallerie con lo scopo di ridurre i consumi per ottimizzare i costi di energia elettrica. Inoltre, era desiderabile che l’inverter fosse posto all’esterno della galleria e che fosse monitorabile e controllabile da remoto.

Soluzione

Microidea ha progettato un inverter da 37 kW per pilotare i jetfan della galleria fino a 5 km di distanza. L’innovazione principale è stata nel posizionamento dell’inverter all’esterno della galleria. Questa soluzione si posiziona allo stato dell’arte, in quanto la tecnologia standard avrebbe previsto di installare i soft-start e gli inverter accanto ai jetfan all’interno della galleria. Il prodotto Microidea invece ha sfruttato una tecnologia a corrente impressa per far viaggiare la sinusoide di comando fino al motore con un'onda sinusoidale pressoché perfetta.

I principali vantaggi di questa soluzione sono stati:

  1. Un notevole risparmio energetico in quanto il sistema, ogni volta che fa rallentare la ventola, rimanda in rete la corrente che il jetfan genera durante la frenata, come avviene nelle auto di Formula1.
  2. Il revamping degli impianti senza sostituire i cablaggi, genererà un ulteriore risparmio per i manutentori dell’impianto.
  3. La possibilità di manutenzione del sistema senza fermare il traffico in galleria grazie al fatto che l’inverter è stato posto fuori dal tratto trafficato.
  4. Il telecontrollo con sistemi SCADA grazie alla trasmissione dei parametri vitali dell’inverter dalla cabina al centro di controllo del tunnel.

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI